Sin and Fear: The Emergence of a Western Guilt Culture, 13th-18th Centuries

Sin and Fear The Emergence of a Western Guilt Culture th th Centuries Questo straordinario affresco disegna l evolversi di un atteggiamento pessimistico e punitivo riguardo alla vita terrena diffusosi in Europa fra il Trecento e il Settecento Delumeau ne scorge l origi

  • Title: Sin and Fear: The Emergence of a Western Guilt Culture, 13th-18th Centuries
  • Author: Jean Delumeau
  • ISBN: 9780312058005
  • Page: 323
  • Format: Paperback
  • Questo straordinario affresco disegna l evolversi di un atteggiamento pessimistico e punitivo riguardo alla vita terrena, diffusosi in Europa fra il Trecento e il Settecento Delumeau ne scorge l origine negli ideali ascetici, nel contemptus mundi , nel tetro senso del peccato e della fragilit umana che dall ambiente monastico medievale si allargano nella societ grazieQuesto straordinario affresco disegna l evolversi di un atteggiamento pessimistico e punitivo riguardo alla vita terrena, diffusosi in Europa fra il Trecento e il Settecento Delumeau ne scorge l origine negli ideali ascetici, nel contemptus mundi , nel tetro senso del peccato e della fragilit umana che dall ambiente monastico medievale si allargano nella societ grazie a quella che l autore definisce una pastorale della paura , ossia una pervasiva pedagogia attuata dalle prediche, dai libri di edificazione, dall iconografia macabra una pedagogia del resto parallela alla terrificante serie di calamit e orrori bellici che punteggiarono e atterrirono quei secoli, e dovettero apparire altrettante punizioni in cerca di una colpa.

    • Best Download [Jean Delumeau] ☆ Sin and Fear: The Emergence of a Western Guilt Culture, 13th-18th Centuries || [Psychology Book] PDF ✓
      323 Jean Delumeau
    • thumbnail Title: Best Download [Jean Delumeau] ☆ Sin and Fear: The Emergence of a Western Guilt Culture, 13th-18th Centuries || [Psychology Book] PDF ✓
      Posted by:Jean Delumeau
      Published :2019-02-12T05:46:23+00:00

    One thought on “Sin and Fear: The Emergence of a Western Guilt Culture, 13th-18th Centuries

    1. Moloch

      Senza volerlo, ho scelto una lettura decisamente appropriata a questo periodo di studio del Requiem di Verdi: la concezione di un Dio giudice e terribile e di un uomo infinitamente peccatore e immeritevole è infatti alla base di questo corposo (1008 pagine) volume di Jean Delumeau, già autore di La paura in Occidente, che forse avrei dovuto leggere prima perché viene più volte richiamato nel testo.Secondo lo storico, in un preciso periodo della storia europea, e cioè dal XIV al XVIII secolo [...]

    2. Philippe Malzieu

      "Never a civilization had granted so much weight - and of price- to the guilt and the shame as made it the Occident of XIII to XVIII CENTURY."Delumeau speak about the sin and fear during this time. It don't correspond to habitual classification : middle-age, renaissancebut this périod is homogenous for this themes. It's a good complement of his studies on the paradise.

    3. Rom Gayoso

      It is one of my favorite readings I liked how Delumeau explains how we let ourselves be controlled, or otherwise manipulated by both fear and guilty. I felt he did a fabulous work exposing the plot for we have all lived through it. I wonder if we could project it going forward, what would we think, or how would we behave differently?

    4. Anna

      Przemordowałam się przez pierwszą część i dalej nie mogłam. Dużo szczegółów, cytatów i tytułów książek (większość w oryginale, co może być odstraszające). Generalnie jak się nie zna ktoś na filozofii, to książka idzie jak po grudzie.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *